Lunedì 21 Marzo a Palazzo Pirelli si è tenuto il convegno “Ogni violenza lascia un segno” organizzato dal M5S Lombardia. L’incontro, rivolto a insegnanti, educatori, psicologi, operatori sanitari e genitori, discuterà il tema dell’identificazione dei comportamenti che segnalano gli abusi su minori, donne, anziani e tutte le categorie più fragili.

Sono intervenuti: Raffaella Damonte, Medico chirurgo, specialista in chirurgia pediatrica; Anna Laghi, Responsabile scientifico formazione professionale aziende e presidi ospedalieri sul riconoscimento maltrattamenti, Counselor e mediatrice familiare; Sara Racalbuto, Psicologa, psicoteraputa, Ambulatorio Bambi – Sc Pediatria d’urgenza – AO Regina Margherita Torino; Matteo Fabris, Dottore in Psicologia Clinica – Università di Torino – Collabora con Ambulatorio Bambi; Cristina Cattaneo, Anatomopatologa forense, medico legale SVSeD (Soccorso Violenza Sessuale e Domestica) della Clinica Mangiagalli e membro SBAM (Sportello Bambini Maltrattati e Abusati) presso la Clinica De Marchi. Modererà l’incontro: Paola Macchi Consigliere Regionale M5S Lombardia

Durante l’evento è stato proiettato il video: IO CI METTO LA FACCIA della Dott.ssa Grazia Biondi e nella sede del convegno saranno esposte le foto della rassegna PAROLE E IMMAGINI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE del Comune di Cervia.